Museo virtuale di Fisica - Museo Traversi
Scheda strumento
UK flag - Modifica questo strumento


Strumento Nº - Criterio di selezione Stampa scheda ufficiale

Metronomo
Datazione1861 - 1862
Il metronomo è uno strumento usato dai musicisti per scandire il tempo, cioè la velocità dell'esecuzione di un pezzo musicale battuta dopo battuta. Un simile dispositivo funziona sfruttando un pendolo composto con lunghezza ridotta variabile spostando una massa lungo l'asta del pendolo stesso. Poiché il periodo è legato alla lunghezza ridotta, di fatto si può ottenere un intervallo di periodi di oscillazione diversi in grado di comprendere tutte le possibili velocità di esecuzione. In genere il tempo è espresso in termini di numero di battiti al minuto (44, 60, 90, 110, ...).
Pagina del Museo Virtuale Metronomo
CataloghiVoce
Inv. 2016 606Metronomo          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925a100Metrometro
Inv. 1870148Metrometro
Programmi65Metronomo
Sezioneacustica
VetrinaNon esposto
Stato di
conservazione
Completo
Funzionante
Integro
Larghezza 
Profondità 
Altezza 
Materiali acciaio, legno
Fonti
Battelli A. - Cardani C., Trattato di fisica sperimentale ad uso delle università, Francesco Vallardi, Milano, 1923, Vol. 2, pag. 230, fig. 196.
Clerc A., Fisica popolare, Edoardo Sonzogno, Milano, 1885, pag. 110, fig. 73.
Perucca E., Fisica generale e sperimentale, Unione Tipografico-Editrice Torinese, Torino, 1937, Vol. 1, pag. 278, fig. 298.
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.