Museo virtuale di Fisica - Museo Traversi
Scheda strumento
UK flag - Modifica questo strumento


Strumento Nº - Criterio di selezione Stampa scheda ufficiale

Piano inclinato di Stefani
DatazioneAntecedente 1818
CostruttoreGiuseppe Stefani (17??-1842)
L'apparato costruito da Giuseppe Steffani veniva utilizzato per lo studio qualitativo dell'attrito e della dinamica del sistema cilindro–contrappeso attaccato alla fune. Per effettuare esperienze sull'attrito si appoggiava un oggetto sulla superficie del piano e si variava l'angolo d'inclinazione fino a provocarne la discesa spontanea. A parità di inclinazione del piano, si poteva a determinare per diversi materiali la massa da agganciare alla fune di trazione per mettere i moto il corpo cui essa veniva collegata, ovviamente una volta rimosso il cilindro.
Pagina del Museo Virtuale Piano inclinato di Stefani
CataloghiVoce
Inv. 2016 104Piano inclinato di Stefani          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925a21Piano inclinato in legno con relatico corredo per lo studio dell'attrito
Inv. 187022Piano inclinato in legno con relatico corredo per lo studio dell'attrito
Inv. 183839Macchina inserviente ad un tempo a dimostrare la teoria dei piani inclinati e quella pure degli attriti di Giuseppe Steffani
Inv. 181847Macchina inserviente ad un tempo a dimostrare la teoria dei piani inclinati e quella pure degli attriti di Giuseppe Steffani
Sezionemeccanica
VetrinaB
Stato di
conservazione
Completo M
Funzionamento NV
Integro R
Larghezza91 cm
Profondità19 cm
Altezza55 cm
Materiali ottone, piombo, legno, spago
Fonti
Traversi A. M., Elementi di fisica generale, Antonio Curti, Venezia, 1822, Vol. 2, pag. 257, Tav. III, fig. 46.
Restauri
1) Restauro presso il Laboratorio del restauro dello strumento di interesse storico - Lotto I. Università degli Studi di Urbino, dal 21/09/2009 al 30/09/2010, Urbino;
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.