Museo virtuale di Fisica - Museo Traversi
Scheda strumento
UK flag - Modifica questo strumento


Strumento Nº - Criterio di selezione Stampa scheda ufficiale

Elettroscopio Bennet
Datazione1825 - 1826
L'elettroscopio in senso generale è un dispositivo in grado di rilevare lo stato di carica di un corpo. Se dotato di scala graduata, allora esso è un elettrometro, ovvero un elettroscopio in grado anche di fornire una misura dello stato di carica. Di elettroscopi ve ne sono di vari tipi. Questo, a foglie d'oro, è invenzione nel 1786 del fisico inglese Abraham Bennet (1750-1799).
Pagina del Museo Virtuale Elettroscopio Bennet
CataloghiVoce
Inv. 2016 441Elettroscopio Bennet          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925b74Elettroscopio a foglie d'oro - Causa richiesta scarico: da cedere ad altro Istituto
Inv. 1870253Elettroscopio a foglie d'oro
Inv. 1838364Elettroscopio a foglie d'oro del Bennet
Inv. 1818498Elettroscopio a foglie d'oro del Bennet
Sezioneelettrostatica
VetrinaNon esposto
Stato di
conservazione
Completo
Funzionante
Integro
Larghezza14 cm
Profondità9 cm
Altezza23 cm
Materiali ottone, oro, vetro, mastice
Fonti
Matteucci C., Lezioni di fisica, Rocco Vannucchi, Pisa, 1847, pag. 155, Tav. 1, fig. 101.
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.