Museo virtuale di Fisica - Museo Traversi
Scheda strumento
UK flag - Modifica questo strumento


Strumento Nº - Criterio di selezione Stampa scheda ufficiale

Ovo di De La Rive
Datazione1860 - 1861
Lo strumento fa parte del corredo del Rocchetto di Ruhmkorff (variante alla Poggendorff) N° 332 ed è un particolare ovo elettrico (a vuoto) ideato dal fisico svizzero Auguste Arthur De La Rive (1801-1873) per riprodurre sperimentalmente l'aurora boreale secondo la sua ipotesi di sviluppo di tale fonomeno fisico. L'elettrocalamita metteva in rotazione l'arco elettrico che si formava tra gli elettrodi alimentati dal rocchetto. In assenza del campo magnetico, il comportamento della scarica, non più ad arco, era invece identica a quella di un normale ovo elettrico.
Pagina del Museo Virtuale Ovo di De La Rive
CataloghiVoce
Inv. 2016 517Ovo di De La Rive          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925b100Piccolo ovo elettrico - Causa richiesta scarico: fuori uso
Inv. 1870299Piccolo ovo elettrico
Programmi56Rocchetto di Ruhmkorfs modificato da Poggendorff, con due tubi di Geissler e un apparato per la rotazione della luce
Sezioneelettrodinamica
VetrinaQ
Stato di
conservazione
Completo
Funzionamento NV
Danneggiato
Larghezza9 cm
Profondità8 cm
Altezza22 cm
Materiali
Fonti
Ganot A., Trattato elementare di fisica sperimentale e applicata e di meteorologia, Francesco Pagnoni, Milano, 1861, pag. 670, fig. 545.
Jamin J., Piccolo trattato di fisica, B. Pellerano, Napoli, 1880, pag. 472, fig. 419.
Joubert J., Traité Élémentaire d'electricité, G. Masson Éditeur, Paris, 1889, pag. 262, fig. 207.
Milani G., Corso elementare di fisica e meteorologia, Editori della biblioteca utile, Milano, 1869, Vol. 6, pag. 211, fig. 131.
Murani O., Trattato elementare di fisica compilato ad uso dei licei e degli istituti tecnici, Heopli, Milano, 1906, Vol. 2, pag. 459, fig. 405.
Privat Deschanel A. - Pichot, Trattato elementare di fisica, Fratelli Dumolard, Milano, 1871, pag. 572, fig. 550.
Ròiti A., Elementi di fisica, Le Monnier, Firenze, 1908, Vol. 2, pag. 396, fig. 279.
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.