Museo virtuale di Fisica - Museo Traversi
Scheda strumento
UK flag


Strumento Nº - Criterio di selezione Stampa scheda ufficiale

Apparecchio per la spinta dei liquidi
Datazione1863 - 1864
L'apparato serve per evidenziare la cosiddetta "spinta dei liquidi": la pressione che gli strati superiori di un liquido esercitano su quelli inferiori fa nascere in questi una reazione dal basso verso l'alto diretta conseguenza del principio di Pascal. Questa pressione dal basso verso l'alto che sostiene il liquido soprastante è nota come spinta dei liquidi.
Pagina del Museo Virtuale Apparecchio per la spinta dei liquidi
CataloghiVoce
Inv. 2016203Apparecchio per la spinta dei liquidi          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925a39Apparecchio per la spinta dei liquidi
Inv. 187043Apparecchio per la spinta dei liquidi
Programmi94Apparecchio per dimostrare la pressione dal basso verso l'alto
Sezioneliquidi
VetrinaE
Stato di
conservazione
Completo M
Funzionante D
Integro
Diametro8.0 cm
Altezza21.0 cm
Materiali ferro, vetro, spago
Fonti
Battelli A. - Cardani C., Trattato di fisica sperimentale ad uso delle università, Francesco Vallardi, Milano, 1922, Vol. 1, pag. 360, fig. 220
Clerc A., Fisica popolare, Edoardo Sonzogno, Milano, 1885, pag. 141, fig. 96
Daguin P. A., Cours de physique élémentaire avec les applications a la météorologie , E. Privat, Toulouse, 1863, pag. 76, fig. 81
Drion Ch. - Fernet E., Traité de physique élémentaire, G. Masson éditeur, Paris, 1877, pag. 59, fig. 59
Ganot A., Trattato elementare di fisica sperimentale e applicata e di meteorologia, Francesco Pagnoni, Milano, 1861, pag. 51, fig. 37
Ganot A., Trattato elementare di fisica sperimentale e applicata e di meteorologia, Francesco Pagnoni, Milano, 1883, pag. 56, fig. 51
Giordano G., Trattato elementare di fisica sperimentale e di fisica terrestre, Stabilimento tipografico di Federico Vitale, Napoli, 1862, Vol. 1, pag. 124, fig. 76
Jamin J., Piccolo trattato di fisica, B. Pellerano, Napoli, 1880, pag. 58, fig. 47
Magrini R., Apparecchi per l'insegnamento della fisica, Officine Galileo, Firenze, 1940, pag. 59, fig. C411
Matteucci C., Lezioni di fisica, Rocco Vannucchi, Pisa, 1847, pag. 52, Tav. 1, fig. 14
Milani G., Corso elementare di fisica e meteorologia, Editori della biblioteca utile, Milano, 1869, Vol. 2, pag. 37, fig. 24
Murani O., Trattato elementare di fisica compilato ad uso dei licei e degli istituti tecnici, Heopli, Milano, 1906, Vol. 1, pag. 237, fig. 156
Pinto L., Trattato elementare di fisica compilato ad uso dei licei, Cav. Antonio Moreno editore, Napoli, 1892, pag. 158, fig. 178
Privat Deschanel A. - Pichot, Trattato elementare di fisica, Fratelli Dumolard, Milano, 1871, pag. 116, fig. 108
Ròiti A., Elementi di fisica, Le Monnier, Firenze, 1908, Vol. 1, pag. 189, fig. 137
Resti E., Catalogo generale di apparecchi per l'insegnamento della fisica, Ditta Emilio Resti di Franco Brambilla, Pubblicazi, Milano, 1930, pag. 24, fig. 102
s'Gravesande G. J., Physices elementa mathematica, experimentis confirmata, J. A. Langerak, J. et H. Verbeek, Leida, 1742, Vol. 1, pag. 428, Tav. LI, fig. 1
Tarquini A., Apparecchi di fisica, Antonio Tarquini, Roma, 1928, pag. 35, fig. 161
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.