Museo virtuale di Fisica - Museo Traversi
Scheda strumento
UK flag - Modifica questo strumento


Strumento Nº - Criterio di selezione Stampa scheda ufficiale

Specchio concavo
Datazionegiugno 1877
Quando una superficie metallica viene lavorata in modo da appianarne al massimo le asperità, essa acquista capacità riflettente, diventa cioè uno specchio. Se la superficie metallica così lavorata ha la forma di una calotta sferica la cui bombatura entra rispetto al piano della cornice, allora si ottiene uno specchio concavo. Lo stante dello strumento è telescopico.
Pagina del Museo Virtuale Specchio concavo
CataloghiVoce
Inv. 2016 765Specchio concavo          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925a258Specchio concavo con montatura metallica
Inv. 1870431Specchio concavo con montatura metallica
Sezioneottica
VetrinaJ
Stato di
conservazione
Completo
Funzionante D
Integro
Larghezza34 cm
Profondità20 cm
Altezza72 cm
Materiali ottone, acciaio, legno, lacca
Fonti
Drion Ch. - Fernet E., Traité de physique élémentaire, G. Masson éditeur, Paris, 1877, pag. 643, fig. 596.
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.