Immagine Immagine


Compasso di proporzione di Stefani
DatazioneAntecedente 1818
CostruttoreGiuseppe Stefani (17??-1842)
Lo strumento è firmato "Giuseppe Steffani fecce". Si trattava di un dispositivo molto utile al disegnatore che permetteva di selezionare la scala ("linee") di riduzione o di ingrandimento con cui ricopiare una mappa o una qualsiasi costruzione grafica (da cui il nome di compasso di proporzione). Lo strumento permetteva anche di dividere un cerchio in un numero proporzionato di parti (scala con alle estremità le scritte "cerchi" e "poligan").
Pagina del Museo Virtuale museo.liceofoscarini.it/virtuale/compsteffani.phtml
CataloghiVoce
Inv. 2016 013Compasso di proporzione di Stefani          Numerazione provvisoria!
Inv. 187013aCompasso di proporzione di G. Stefani
Inv. 183811Compasso di proporzione con nocella mobile di Giuseppe Steffani
Inv. 181813Compasso di proporzione con nocella mobile di Giuseppe Steffani
Sezioneparticolari
VetrinaA
Stato di
conservazione
Completo
Funzionante
Integro R
Larghezza15 cm
Profondità1 cm
Altezza1 cm
Materiali ottone, ferro
Prestiti concessi
1) Genius I. The mission: discover - research - invent. World Cultural Heritage - Völklingen Hütte, dal 13/05/2007 al 30/03/2008, Völklingen/Saarbrüken (D);
Restauri
1) Restauro presso il Laboratorio del restauro dello strumento di interesse storico - Lotto I. Università degli Studi di Urbino, dal 21/09/2009 al 30/09/2010, Urbino;
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.