Immagine Immagine


Rinforzatore del suono
Datazione1844 - 1845
Dispositivi di questo tipo basati sul fenomeno dell'interferenza in ambito di acustica si presentano in varie forme. Esperienze di interferenza costruttiva e distruttiva con questi tubi (di fatto delle casse di risonanza, le cui imboccature venivano poste appena sopra una piastra vibrante circolare o quadrata), si devono a Hopkins, Charles Wheatstone (1802-1875) e altri. Quando l'interferenza era costruttiva, il rinforzo del suono nel tratto di tubo comune era notevole, mentre non si aveva rinforzo in presenza d'interferenza distruttiva.
Pagina del Museo Virtuale museo.liceofoscarini.it/virtuale/tubointacu159.phtml
CataloghiVoce
Inv. 2016 613Rinforzatore del suono          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925a107Rinforzatore del suono
Inv. 1870159Rinforzatore del suono
Inv. 1838595
Sezioneacustica
VetrinaK
Stato di
conservazione
Completo
Funzionamento NV
Integro
Larghezza20 cm
Profondità19 cm
Altezza11 cm
Materiali legno
Fonti
Battelli A. - Cardani C., Trattato di fisica sperimentale ad uso delle università, Francesco Vallardi, Milano, 1913, Vol. 2, pag. 98, fig. 75.
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.