Immagine Immagine


Specchio concavo
Datazione1686 - 1874
Il modo migliore per verificare la formazione delle immagini in uno specchio concavo è provare empiricamente con questo strumento molto semplice. Al telaio d'ottone mancano 5 delle 10 viti, ma tale mancanze non pregiudicano la funzionalità del dispositivo. Si ha uno specchio quando la superficie metallica è tirata a lucido in modo che ogni raggio incidente su di essa ne corrisponda uno solo riflesso. Lo specchio è detto concavo quando la superficie è rientrante rispetto a quella idealmente piana: a seconda dei casi l'immagine può essere reale rovesciata e più piccola dell'oggetto oppure virtuale diritta e più grande dell'oggetto.
Pagina del Museo Virtuale museo.liceofoscarini.it/virtuale/specchio165.phtml
CataloghiVoce
Inv. 2016 711Specchio concavo          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925b56Specchio sferico concavo - Causa richiesta scarico: fuori uso
Inv. 1870165Specchio sferico concavo
Sezioneottica
VetrinaJ
Stato di
conservazione
Incompleto
Funzionante D
Integro
Larghezza10 cm
Profondità1 cm
Altezza8 cm
Materiali ottone, acciaio, lacca
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.