Immagine Immagine


Polariscopio di Nörrenberg
Datazione1847 - 1848
Lo strumento fu ideato da Nörrenberg per effettuare in un congegno semplice e poco dispendioso varie esperienze sulla polarizzazione della luce.
Pagina del Museo Virtuale museo.liceofoscarini.it/virtuale/polariscopionorr.phtml
CataloghiVoce
Inv. 2016 742Polariscopio di Nörrenberg          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925a142Polariscopio di Nörrenberg
Inv. 1870200Polariscopio di Nörrenberg
Inv. 1838712Apparato di polarizzazione di Nörrenberg
Sezioneottica
VetrinaH
Stato di
conservazione
Completo
Funzionamento NV
Integro
Larghezza17 cm
Profondità17 cm
Altezza50 cm
Materiali ottone, acciaio, legno, vetro, lacca, cristalli
Fonti
Battelli A. - Cardani C., Trattato di fisica sperimentale ad uso delle università, Francesco Vallardi, Milano, 1913, Vol. 2, pag. 776, fig. 607.
Clerc A., Fisica popolare, Edoardo Sonzogno, Milano, 1885, pag. 1075, fig. 765.
Ganot A., Trattato elementare di fisica sperimentale e applicata e di meteorologia, Francesco Pagnoni, Milano, 1861, pag. 394, fig. 360.
Ganot A., Trattato elementare di fisica sperimentale e applicata e di meteorologia, Francesco Pagnoni, Milano, 1883, pag. 472, fig. 513.
Gelcich G., Ottica, Hoepli, Milano, 1895, pag. 494, fig. 191.
Giordano G., Trattato elementare di fisica sperimentale e di fisica terrestre, Stabilimento tipografico di Federico Vitale, Napoli, 1862, Vol. 2, pag. 315, fig. 282.
Murani O., Trattato elementare di fisica compilato ad uso dei licei e degli istituti tecnici, Heopli, Milano, 1906, Vol. 2, pag. 231, fig. 210.
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.