Immagine Immagine


Astuccio con spranghe d'acciaio
Datazione1868 - 1874
Un astuccio in legno con all'interno due spranghe d'acciaio magnetizzato e due ancore sempre d'acciaio per la conservazione della magnetizzazione, quando il tutto riposa nella custodia. Le spranghe venivano utilizzate per semplici esperienze in ambito di magnetostatica.
Pagina del Museo Virtuale museo.liceofoscarini.it/virtuale/astuccio.phtml
CataloghiVoce
Inv. 2016 409Astuccio con spranghe d'acciaio          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925a162Astucci con spranghe d'acciaio
Inv. 1870224Astuccio con spranghe d'acciaio
Sezionemagnetostatica
VetrinaNon esposto
Stato di
conservazione
Completo
Funzionante D
Integro
Larghezza6 cm
Profondità2 cm
Altezza30 cm
Materiali ferro, legno
Fonti
Drion Ch. - Fernet E., Traité de physique élémentaire, G. Masson éditeur, Paris, 1877, pag. 418, fig. 382.
Ganot A., Trattato elementare di fisica sperimentale e applicata e di meteorologia, Francesco Pagnoni, Milano, 1861, pag. 424, fig. 398.
Ganot A., Trattato elementare di fisica sperimentale e applicata e di meteorologia, Francesco Pagnoni, Milano, 1883, pag. 500, fig. 553.
Giordano G., Trattato elementare di fisica sperimentale e di fisica terrestre, Stabilimento tipografico di Federico Vitale, Napoli, 1862, Vol. 2, pag. 37, fig. 30.
Matteucci C., Lezioni di fisica, Rocco Vannucchi, Pisa, 1847, pag. 284, Tav. 4, fig. 177.
Murani O., Trattato elementare di fisica compilato ad uso dei licei e degli istituti tecnici, Heopli, Milano, 1906, Vol. 2, pag. 422, fig. 375.
Nollet J.A., Lezioni di fisica sperimentale, Giambattista Pasquali, Venezia, 1762, Vol. 6, pag. 117, Tav. XIX/3, fig. 12.
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.