Immagine Immagine


Polispasti in legno
DatazioneAntecedente 1818
I due dispositivi venivano utilizzati in coppia, uno in posizione fissa e l'altro mobile allo scopo di sollevare qualche oggetto pesante, ma principalmente per movimentare le velature di una nave. Il funzionamento si basa sul principio della carrucola.
Pagina del Museo Virtuale museo.liceofoscarini.it/virtuale/polispasti.phtml
CataloghiVoce
Inv. 2016 113Polispasti in legno          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925a29Polispati in legno
Inv. 187031Polispasti in legno
Inv. 1838260Polispasto a 18 carrucole
Inv. 1818352Polispasto a 18 carrucole
Sezionemeccanica
VetrinaB
Stato di
conservazione
Completo
Funzionante
Integro
Larghezza26 cm
Profondità7 cm
Altezza7 cm
Materiali ferro, legno
Fonti
Battelli A. - Cardani C., Trattato di fisica sperimentale ad uso delle università, Francesco Vallardi, Milano, 1922, Vol. 1, pag. 91, fig. 72.
Biot G.B., Trattato elementare di fisica sperimentale, Tipografia del giornale enciclopedico, Napoli, 1818, Vol. 1, pag. 62, Tav. I, fig. 21.
Giordano G., Trattato elementare di fisica sperimentale e di fisica terrestre, Stabilimento tipografico di Federico Vitale, Napoli, 1862, Vol. 1, pag. 79, fig. 49.
Milani G., Corso elementare di fisica e meteorologia, Editori della biblioteca utile, Milano, 1869, Vol. 1, pag. 67, fig. 21.
Murani O., Trattato elementare di fisica compilato ad uso dei licei e degli istituti tecnici, Heopli, Milano, 1906, Vol. 1, pag. 116, fig. 85.
Pinto L., Trattato elementare di fisica compilato ad uso dei licei, Cav. Antonio Moreno editore, Napoli, 1892, pag. 80, fig. 101.
Privat Deschanel A. - Pichot, Trattato elementare di fisica, Fratelli Dumolard, Milano, 1871, pag. 79, fig. 49.
Ròiti A., Elementi di fisica, Le Monnier, Firenze, 1908, Vol. 1, pag. 68, fig. 70.
Prestiti concessi
1) Napoleone a Campoformido: armi, diplomazia e società in una regione d'Europa. Villa Manin, dal 12/10/1997 al 11/01/1998, Passariano del Friuli (UD);
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.