Immagine Immagine


Lampada a luce di magnesio
Datazione1868 - 1874
Questo dispositivo può essere visto come l'antenato del flash e dei fari per effettuare fotografie. La combinazione del magnesio (un metallo) con l'ossigeno atmosferico dà vita a una reazione di combustione con rilevante sviluppo di luce. Il magnesio, per questa sua caratteristica, ha trovato (e trova tuttora) notevoli applicazioni come fonte di luce e questo strumento ne è una prova più che evidente.
Pagina del Museo Virtuale museo.liceofoscarini.it/virtuale/lampadamg.phtml
CataloghiVoce
Inv. 2016 757Lampada a luce di magnesio          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925b118Lampada a luce di magnesio - Causa richiesta scarico: fuori uso
Inv. 1870336Lampada a luce di magnesio
Sezioneottica
VetrinaI
Stato di
conservazione
Completo
Funzionamento X
Danneggiato
Larghezza27 cm
Profondità21 cm
Altezza21 cm
Materiali ottone, ferro, acciaio, legno
Fonti
Battelli A. - Cardani C., Trattato di fisica sperimentale ad uso delle università, Francesco Vallardi, Milano, 1913, Vol. 2, pag. 188, fig. 132.
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.