Immagine Immagine


Paradosso meccanico
DatazioneAntecedente 1818
Il dispositivo è così chiamato perché il doppio cono posizionato presso il vertice delle guide, si mette a rotolare in salita! Il trucco si svela se si segue il moto del suo baricentro. Uno strumento appartenuto alla collezione dell'Abate Traversi e didatticamente assai efficace per ricordare di andare al di là delle apparenze.
Pagina del Museo Virtuale museo.liceofoscarini.it/virtuale/doppiocono.phtml
CataloghiVoce
Inv. 2016 116Paradosso meccanico          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925a32Apparato per il cosiddetto paradosso meccanico
Inv. 187035Apparato per il cosiddetto paradosso meccanico
Inv. 183840Piano inclinato per cui ascendendo un grave discende il suo centro di massa
Inv. 181849Piano inclinato per cui ascendendo un grave discende il suo centro di massa
Sezionemeccanica
VetrinaC
Stato di
conservazione
Completo M
Funzionante D
Integro R
Larghezza67 cm
Profondità38 cm
Altezza18 cm
Materiali ottone, legno
Fonti
Drigo A., Lezioni di fisica sperimentale e applicata alla medicina e alla biologia, Libreria R. Zannoni, Padova, 1941, pag. 85, fig. 39.
Nollet J.A., Lezioni di fisica sperimentale, Giambattista Pasquali, Venezia, 1762, Vol. 3, pag. 76, Tav. IX/7, fig. 3.
sGravesande G. J., Physices elementa mathematica, experimentis confirmata, J. A. Langerak, J. et H. Verbeek, Leida, 1742, Vol. 1, pag. 47, Tav. VII, fig. 1.
Traversi A. M., Elementi di fisica generale, Antonio Curti, Venezia, 1822, Vol. 5, pag. 92, Tav. II, fig. 25.
Prestiti concessi
1) Napoleone a Campoformido: armi, diplomazia e società in una regione d'Europa. Villa Manin, dal 12/10/1997 al 11/01/1998, Passariano del Friuli (UD);
Restauri
1) Restauro presso il Laboratorio del restauro dello strumento di interesse storico - Lotto I. Università degli Studi di Urbino, dal 21/09/2009 al 30/09/2010, Urbino;
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.