Immagine Immagine


Ponte di Wheatstone a filo e regolo graduato
Datazioneaprile 1887
Lo strumento veniva impiegato per misure (per confronto) di resistenza elettrica secondo la tecnica del ponte di Wheatstone, dal nome del fisico Charles Wheatstone (1802-1875) che la inventò nel 1843. Per funzionare il dispositivo necessitava di componenti aggiuntivi quali una pila, una resistenza di valore noto (una bobina di filo) e un galvanometro. Collegando questi oggetti e la resistenza incognita da misurare in modo opportuno (secondo appunto lo schema circuitale del ponte di Wheatstone), dal valore in mm della posizione dell'indice del contatto scorrevole sul filo di rame si ricavava facilmente il valore di resistenza ignoto.
Pagina del Museo Virtuale museo.liceofoscarini.it/virtuale/pontew555.phtml
CataloghiVoce
Inv. 2016 543Ponte di Wheatstone a filo e regolo graduato          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925a325Raccordo a contatto scorrevole (ponte di Weathstone)
Inv. 1870555Raccordo a contatto scorrevole
Sezioneelettrodinamica
VetrinaNon esposto
Stato di
conservazione
Completo
Funzionamento NV
Integro
Larghezza112 cm
Profondità16 cm
Altezza6 cm
Materiali
Fonti
Cadiat E. - Dubost L., Traité pratique d'électricité industrielle, Libraire Polytechnique Baudry et C.ie, Paris, 1889, pag. 110, fig. 57.
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.