Immagine Immagine


Reostato
Datazionenovembre 1888
Costruttore PHYWE
Per misure potenziometriche, ma non solo, sono necessarie delle resistenze campione. Nei laboratori scientifici del passato di uso più corrente erano le cassette di resistenza dette anche reostati. Entro la cassetta sono presenti 6 rocchetti su ciascuno dei quali è avvolto un filo di resistenza nota e in modo tale che l'avvolgimento sia antiinduttivo (non risenta dell'autoinduzione). Togliendo le spine, si attivano in serie le corrispondenti resistenze. Questo modello è firmato "Hartmann & Braun Frankfurt A/M N° 212". I valori delle resistenze in ohm sono: 0,1, 1, 1, 2, 3, 4 (quindi resistenza minima 0,1 - massima 10,1 ohm) i cui valori sono certificati qualora si operi alla temperatura di 18 °C (scritta "Richtig bei 18 grad celsius").
Pagina del Museo Virtuale museo.liceofoscarini.it/virtuale/reostato572.phtml
CataloghiVoce
Inv. 2016 545Reostato          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925a335Reostato
Inv. 1870572Reostato
Sezioneelettrodinamica
VetrinaNon esposto
Stato di
conservazione
Completo
Funzionamento NV
Integro
Diametro15 cm
Altezza15 cm
Materiali
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.