Immagine Immagine


Due masse centrifughe
Datazione1893
Le due masse (che sono unite per mezzo di un filo) possono ruotare stabilmente intorno ad un asse di rotazione comune solo se esso passa per il segmento congiungente i centri e se viene rispettata una semplice condizione tra raggi di rotazione e masse. Se alla forza del filo si "sostituisce" quella di gravità, si ha una miniatura del sistema Terra - Luna
Pagina del Museo Virtuale museo.liceofoscarini.it/virtuale/duemassefc.phtml
CataloghiVoce
Inv. 2016 138Due masse centrifughe          Numerazione provvisoria!
Inv. 1925a365Due masse per detto (apparecchio di rotazione per esperienze sulla forza centrifuga)
Inv. 1870628Due masse per detto (apparecchio di rotazione per esperienze sulla forza centrifuga)
Sezionemeccanica
VetrinaC
Stato di
conservazione
Completo
Funzionante D
Integro
Larghezza30.0 cm
Profondità12.0 cm
Altezza3.0 cm
Materiali
Fonti
Daguin P. A., Cours de physique élémentaire avec les applications a la météorologie , E. Privat, Toulouse, 1863, pag. 38, fig. 34.
Galileo Officine, Apparecchi per l'insegnamento della fisica, Officine Galileo, Firenze, 1929, pag. 58, fig. 5114.
Magrini R., Apparecchi per l'insegnamento della fisica, Officine Galileo, Firenze, 1940, pag. 26, fig. B279.
Resti E., Catalogo generale di apparecchi per l'insegnamento della fisica, Ditta Emilio Resti di Franco Brambilla, Pubblicazi, Milano, 1930, pag. 18, fig. 76.
Tarquini A., Apparecchi di fisica, Antonio Tarquini, Roma, 1928, pag. 29, fig. 123.
Le indicazioni aggiuntive che integrano le voci relative allo stato di conservazione hanno il seguente significato:
(?) = forse completo; M = manutenzione; P = parziale; R = restaurato; D = usato per la didattica; NV = non verificato; X = verifica di funzionamento impossibile.