magnetostatica - aghi magnetici
Aghi magnetici
SCHEDA TECNICA
INVENTARISTATO
Aghi magnetici 10 cm con piede
Aghi magnetici 10 cm con piede
1818Nº //
1838Nº //
P.A.Nº //
1870808
1925a492
Incompleto
Integro
Non funzionante
Dimensioni
MATERIALI: ottone, piombo, lacca
BIBLIOGRAFIA & PRESTITI
DATABASE
Datazione: 29 giugno 1915
Non esposto
Descrizione          Funzionamento: spiegazione - verifica          Testi&Curiosità


Immagine, Malfi, © D 2008
Fonti
Ambrosoli G. (1854) pag. 875, fig. 151
Battelli A. - Cardani C. (1925) Vol. 4, pag. 336, fig. 151
Clerc A. (1885) pag. 773, fig. 151
Ganot A. (1861) pag. 414, fig. 151
Ganot A. (1883) pag. 489, fig. 151
Giordano G. (1862) Vol. 2, pag. 7, fig. 151
Jamin J. (1880) pag. 410, fig. 151
Joubert J. (1889) pag. 217, fig. 151
Matteucci C. (1847) pag. 284, fig. 151
Milani G. (1869) Vol. 5, pag. 11, fig. 151
Murani O. (1906) Vol. 2, pag. 399, fig. 151
Nollet J.A. (1762) Vol. 6, pag. 124, fig. 151
Pianforini F. (1828/29) pag. 13, fig. 151
Pinto L. (1892) pag. 507, fig. 151
Privat Deschanel A. - Pichot (1871) pag. 394, fig. 151
 

Per aghi magnetici si intendono delle piccole lastre d'acciaio tagliate a forma di rombo assai allungato (ago) e magnetizzate. Essi si comportano in condizioni ordinarie come delle bussole e, in presenza di un diverso campo magnetico, ne consentono il rilevamento punto a punto in direzione e verso. La punta di sospensione d'ottone serviva per ridurre al minimo l'attrito. Gli aghi sono andati perduti.