Meccanica dei fluidi - Liquidi - areometri e densimetri
Areometro di Nicholson con astuccio
SCHEDA TECNICA
INVENTARISTATO
Areometro di Nicholson con astuccio e pesi
Areometro di Nicholson con astuccio e pesi
1818Nº //
1838Nº //
P.A.Nº //
1870670
1925a393
Completo
Integro
Funzionante
Dimensioni
BIBLIOGRAFIA & PRESTITI
DATABASE
Datazione: 14 maggio 1899
Nel Museo A. M. Traversi - Vetrina D
Descrizione          Funzionamento: spiegazione - verifica          Testi&Curiosità


Immagine, Malfi, © D 2008
Fonti
 

Lo strumento era usato per la determinazione del peso specifico di corpi solidi insolubili in acqua. Questo areometro, detto di Nicholson, perché ideato tra il 1788 e il 1789 da William Nicholson (1753-1815), é del tipo a volume (di liquido spostato) costante e peso variabile.

L'astuccio presenta un set di pesi e un "Cilindro per Areometro" di vetro inventariato col Nº 682 in data 2 febbraio 1903. L'ipotesi più probabile è che questo oggetto sia andato rotto e che ne sia stato commissionato a un maestro vetraio un altro esattamente identico a quello originale.

L'areometro vero e proprio in ottone ha diametro di 5 cm e altezza di 34 cm.