magnetostatica - aghi d'inclinazione
Bussola d'inclinazione in ottone
SCHEDA TECNICA
INVENTARISTATO
Inclinatorio magnetico montato in ottone
Ago di inclinazione
Ago d'inclinazione
Causa richiesta scarico:
fuori uso
1818Nº //
1838568
P.A.Nº //
1870215
1925b62
Completo
Danneggiato
Funzionamento NV
Dimensioni
MATERIALI: ottone, ferro, vetro, lacca
BIBLIOGRAFIA & PRESTITI
DATABASE
Datazione: 1842 - 1843
Nel Museo A. M. Traversi - Vetrina M
Descrizione          Funzionamento: spiegazione - verifica          Testi&Curiosità


Immagine, Malfi, © D 2008
Fonti
Battelli A. - Cardani C. (1925) Vol. 4, pag. 346, fig. 224
Besso B. (1875) Vol. 1, pag. 113, fig. 224
Biot G.B. (1818) Vol. 3, pag. 246, fig. 224
Bouchardat A. (1851) pag. 276, fig. 224
Clerc A. (1885) pag. 787, fig. 224
Despretz C. (1832) pag. 519, fig. 224
Drion Ch. - Fernet E. (1877) pag. 413, fig. 224
Ganot A. (1861) pag. 420, fig. 224
Ganot A. (1883) pag. 496, fig. 224
Giordano G. (1862) Vol. 2, pag. 19, fig. 224
Jamin J. (1880) pag. 438, fig. 224
Milani G. (1869) Vol. 5, pag. 36, fig. 224
Murani O. (1906) Vol. 2, pag. 404, fig. 224
Perucca E. (1937) Vol. 2, pag. 370, fig. 224
Pinto L. (1892) pag. 512, fig. 224
Privat Deschanel A. - Pichot (1871) pag. 400, fig. 224
Zantedeschi F. (1843/45) Vol. 3/I, pag. 18, fig. 224
 

Lo strumento era anche noto col nome di bussola d'inclinazione, poiché si utilizzava un ago magnetizzato per misurare il cosiddetto angolo d'inclinazione magnetica.

Un ago calamitato sospeso per il suo baricentro non si dispone orizzontalmente, ma si inclina (tranne che all'equatore) più o meno verso il suolo. Lo strumento non è il più antico ago d'inclinazione della collezione di apparati (Bussola d'inclinazione), ma è raffigurato nelle tavole in calce al Trattato dell'Abate Francesco Zantedeschi.

Per effettuare la misurazione il dispositivo andava opportunamente orientato secondo il meridiano magnetico. La determinazione dell'angolo di inclinazione richiedeva poi l'effettuazione di più misure per minimizzare gli inevitabili errori costruttivi riguardanti la sospensione dell'ago magnetizzato per il suo baricentro (Apparatini in legno per il centro di gravità) e la posizione dei poli magnetici, difficilmente corrispondenti esattamente con le punte.