elettromagnetismo - Elettrodinamica
Radio Vox
SCHEDA TECNICA
INVENTARISTATO
Apparecchio per radioricezione con una spira bipolare, 5 bobine d'induttanza, 1 cuffia, 1 cassetta accumulatori a 4 volts
Radio Vox
1818Nº //
1838Nº //
P.A.Nº //
1870849
1925Nº //
2016560
Incompleto
Danneggiato
Non funzionante
Dimensioni
BIBLIOGRAFIA & PRESTITI
DATABASE
Datazione: 1 agosto 1925
Costruttore: Compagnia Italiana
"Compagnia Italiana - Rappresentante Radio Ottiche Venezia - Radio Vox Milano"
Non esposto
Descrizione          Funzionamento: spiegazione - verifica          Testi&Curiosità


Immagine, Malfi, © D 2008
 

Tra le sensazionali applicazioni delle onde hertziane vi fu l'invenzione della radio, prima come telegrafia senza fili e poi come apparecchio capace di trasmettere e ricevere la voce senza fili di collegamento tra le stazioni.

Questa cassetta, formata da "una spira bipolare, 5 bobine d'induttanza, 1 cuffia, 1 cassetta accumulatori a 4 volts", era un modello operativo di radio per uso didattico, essendo la scuola chiamata a illustrare, seppur in modo semplificato, le modalità di funzionamento della radio.

Dello strumento rimangono 2 bobine e un cavo di collegamento.