TA KIMIKA - Home elementi
Database
Etimologia del nome degli elementi

123456789101112131415161718
1
2
3
4
5
6
7
Lantanidi
Attinidi

Per effettuare un'interrogazione del database (query) selezionare l'elemento di interesse direttamente dalla tavola periodica. Per selezionare un'intera riga (periodo) o colonna (gruppo) scegliere nel menu opposto l'opzione 'tutti'; lantanidi e attinidi presentano nel menu periodo una specifica voce. Nel caso di selezioni multiple, si puó scegliere di ordinare le voci secondo il numero atomico Z (default), il simbolo chimico oppure seguendo l'ordine alfabetico per nome.


Visualizza l'etimologia degli elementi corrispondenti alle seguenti coordinate:

Periodo Gruppo ordina per



Antomonio
Il nome antimonio proviene dal latino medievale antimonium, che deriva a sua volta, secondo la voce attualmente più accreditata, dall'arabo "itmid" con passaggi fonetici ancora non del tutto chiari. Poiché i monaci usavano questo elemento con lo scopo di evitare o almeno ridurre gli spiacevoli effetti del digiuno (con il risultato di procurarsi un avvelenamento da antimonio spesso letale), fu così che alcuni speculatori videro nel nome antimonio una parola composta dal greco "antí" = contro e "mónos" = uno che vive da solo, cioè letteralmente "contro il monaco", ma questa ipotesi è priva di fondamento. Piuttosto si può vedere nella parola antimonium, sulla base di una lettura più inerente alle proprietà di questo elemento, il concetto di "metallo che si trova raramente da solo", cioè allo stato nativo, com'è vero.
Diversa è l'origine etimologica del simbolo chimico Sb, legato alla parola latina stibium = antimonio (per la verità un cosmetico a base di antimonio usato anticamente per tingere di nero le sopracciglia) e ciò spiega la discrepanza così forte esistente tra simbolo chimico e nome dell'elemento.