elettromagnetismo - Elettrodinamica - Elettrocalamite
Elettrocalamita a ferro di cavallo
SCHEDA TECNICA
INVENTARISTATO
Elettrocalamita a ferro di cavallo con rocchetto di filo di rame
Elettrocalamita a ferro di cavallo con rocchetto di filo di rame
1818Nº //
1838Nº //
P.A.Nº //
1870546
1925a317
Completo
Integro
Funzionamento NV
Dimensioni
MATERIALI: rame, ferro, legno, mastice, seta, vernice
BIBLIOGRAFIA & PRESTITI
DATABASE
Datazione: novembre 1885
Non esposto
Descrizione          Funzionamento: spiegazione - verifica          Testi&Curiosità


Immagine, Malfi, © D 2008
Fonti
Battelli A. - Cardani C. (1925) Vol. 4, pag. 461, fig. 303
Besso B. (1875) Vol. 3, pag. 125, fig. 303
Clerc A. (1885) pag. 892, fig. 303
Colson R. (1885) pag. 44, fig. 303
Drion Ch. - Fernet E. (1877) pag. 495, fig. 303
Jamin J. (1880) pag. 422, fig. 303
Joubert J. (1889) pag. 267, fig. 303
Matteucci C. (1847) pag. 299, fig. 303
Milani G. (1869) Vol. 5, pag. 144, fig. 303
Murani O. (1906) Vol. 2, pag. 465, fig. 303
Privat Deschanel A. - Pichot (1871) pag. 403, fig. 303
Ròiti A. (1908) Vol. 2, pag. 272, fig. 303
 

Si tratta del modello d'elettrocalamita per eccellenza, cioè a forma di ferro di cavallo. I rocchetti sono frutto del compromesso (si intende a parità di forza magnatica) tra intensità della corrente che circola nel filo e numero di spire. In genere all'àncora veniva attaccato un peso, anche se è evidente che si poteva far funzionare lo strumento "a vuoto".