elettromagnetismo - Elettrodinamica - Elettrocalamite
Elettrocalamita a rocchetto
SCHEDA TECNICA
INVENTARISTATO
Elettro-calamita a rocchetto
1818Nº //
1838Nº //
P.A.Nº //
1870587
1925Nº //
Completo(?)
Integro
Funzionamento NV
Dimensioni
MATERIALI: rame, legno, seta
BIBLIOGRAFIA & PRESTITI
DATABASE
Datazione: 1890
Non esposto
Descrizione          Funzionamento: spiegazione - verifica          Testi&Curiosità


Immagine, Malfi, © D 2008
 

L'elettrocalamita non è solo a ferro di cavallo. In questo caso un filo di rame isolato con della seta avvolto ad elica (solenoide) genera al passaggio della corrente elettrica erogata da una pila un campo magnetico.

Il campo è più intenso se viene inserito entro l'avvolgimento un corpo a base di ferro. Non si sono trovate informazioni circa la presenza di tale elemento come parte integrante del dispositivo, ma generalmente un simile oggetto aveva lo scopo di mostrare gli effetti delle forze di natura elettrodinamica.

Al passagigo della corrente, un cilindro di ferro veniva "risucchiato" entro la spira. Da un punto di vista magnetico, quando attivo questo oggetto è formalmente identico a una barra di ferro magnetizzata.