ottica - fotometri
Fotometro a riflessione
SCHEDA TECNICA
INVENTARISTATO
Fotometro di Ritchie
Vecchio fotometro
Vecchio fotometro
1818Nº //
1838Nº //
P.A.54
1870154
1925b51
Completo(?)
Integro
Funzionante P
Dimensioni
MATERIALI: argento, legno, vetro
BIBLIOGRAFIA & PRESTITI
DATABASE
Datazione: 1859 - 1860
Nel Museo A. M. Traversi - Vetrina J
Descrizione          Funzionamento: spiegazione - verifica          Testi&Curiosità


Immagine, Malfi, © D 2008
Fonti
 

I fotometri erano apparati che servivano a paragonare le intensità relative di due sorgenti luminose. Se ne costruirono diversi modelli differenti per funzionamento, ma tutti che lasciavano molto a desiderare per precisione.

Questo modello a riflessione (all'interno vi è uno specchio composito) è uno dei più semplici (e imprecisi). Il suo funzionamento si basa sul fatto che l'intensità luminosa decresce con il quadrato della distanza. Il dispositivo venne inventato nel 1825 da William Ritchie.