Meccanica dei fluidi - Gas - Macchine pneumatiche
Macchina pneumatica
SCHEDA TECNICA
INVENTARISTATO
Macchina pneumatica a cilindri di vetro
Macchina pneumatica a cilindri di vetro
1818Nº //
1838Nº //
P.A.Nº //
1870394
1925a241
Completo
Danneggiato
Non funzionante
Dimensioni
MATERIALI: ottone, ferro, legno, vetro, cuoio, lacca, grasso
BIBLIOGRAFIA & PRESTITI
DATABASE
Datazione: 1868 - 1874 (?)
Nel Museo A. M. Traversi - In sala
Descrizione          Funzionamento: spiegazione - verifica          Testi&Curiosità


Immagine, Malfi, © D 2008
Fonti
Battelli A. - Cardani C. (1922) Vol. 1, pag. 546, fig. 410
Besso B. (1875) Vol. 1, pag. 81, fig. 410
Biot G.B. (1818) Vol. 2, pag. 130, fig. 410
Bouchardat A. (1851) pag. 58, fig. 410
Clerc A. (1885) pag. 240, fig. 410
Despretz C. (1832) pag. 301, fig. 410
Ganot A. (1861) pag. 112, fig. 410
Ganot A. (1883) pag. 127, fig. 410
Giordano G. (1862) Vol. 1, pag. 185, fig. 410
Jamin J. (1880) pag. 102, fig. 410
Matteucci C. (1847) pag. 102, fig. 410
Milani G. (1869) Vol. 3, pag. 66, fig. 410
Murani O. (1906) Vol. 1, pag. 313, fig. 410
Pinto L. (1892) pag. 194, fig. 410
Privat Deschanel A. - Pichot (1871) pag. 178, fig. 410
Ròiti A. (1908) Vol. 1, pag. 255, fig. 410
Zantedeschi F. (1843/45) Vol. 1, pag. 14, fig. 410
 

La macchina pneumatica è un apparato che serve a rarefare l'aria in uno spazio determinato e, precisamente, all'interno della robusta campana di vetro appoggiata al suo piatto. Si tratta dunque di uno strumento impiegato per studiare tutta una serie di fenomeni che avvengono ad una pressione inferiore a quella atmosferica (sarebbe infatti improprio parlare di vuoto, dal momento che la totale estrazione dell'aria all'interno della campana di vetro risulta impossibile per costruzione). Per la sua importanza è facile comprendere come una macchina pneumantica (che attualmente chiameremmo pompa a vuoto) sia sempre presente in ogni Gabinetto di Fisica che si rispetti e inoltre va detto che in genere accanto allo strumento si affiancano anche un gran numero di accessori e/o di apparati che funzionano grazie ad esso con dimensioni compatibili con quelle della campana di vetro.

Si deve purtroppo segnalare che la macchina pneumantica del Vecchio Gabinetto di Fisica del Liceo è danneggiata a livello del manometro, il cui lungo bulbo di vetro si è rotto in diversi pezzi durante un trasporto dopo la mostra del 1994 (nella fotografia, del 1994, il pezzo in questione risulta ancora integro). Ciò ha reso lo strumento inservibile, poichè si è persa la tenuta dell'intero circuito idraulico. La riparazione del manometro non è un problema di semplice risoluzione, visto che necessita della collaborazione di un maestro vetraio (che, per la verità, nell'isola di Murano non mancano di certo!) che soffi appositamente l'involucro del manometro e che eventualmente provveda anche al suo collegamento con la base d'ottone. Per il momento quindi la macchina pneumentica non è utilizzabile durante le ore di Laboratorio di Fisica e la sua funzione viene svolta da una pompa a vuoto di tipo alternativo mossa da un motore elettrico appartenete al Moderno Gabinetto di Fisica del Liceo.