Meccanica dei fluidi - Liquidi
Apparecchio di Masson
SCHEDA TECNICA
INVENTARISTATO
Apparecchio di Masson
Apparecchio di Masson
1818Nº //
1838Nº //
P.A.Nº //
187045
1925a41
Completo
Danneggiato
Funzionante
Dimensioni
MATERIALI: ottone, piombo, vetro, mastice
BIBLIOGRAFIA & PRESTITI
DATABASE
Datazione: 1868 - 1874
Nel Museo A. M. Traversi - Vetrina D
Descrizione        Funzionamento (ipotesi): spiegazione - verifica        Testi&Curiosità


Immagine, Malfi, © D 2008
 

Aiutateci a capire l'utilizzo di questo strumento o indicateci una fonte che dia credito alla nostra ipotesi!

Si tratta di uno "strumento misterioso" per il semplice motivo che non ne è chiaro il funzionamento.

Il dispositivo, che figura solo nell'Inventario del 1870, è stato inserito nella Sottosezione Liquidi della Sezione di Meccanica dei fluidi per la presenza di alcuni elementi che suggeriscono il versamento e lo svuotamento di un qualche liquido (acqua?), tuttavia non si sono individuate fonti in grado di indicarci l'esatto utilizzo dell'apparecchio.

Il rubinetto e l'imbuto fanno pensare all'utilizzo di un liquido per il funzionamento dello strumento. Fino ad adesso l'unico riscontro oggettivo relativo all'apparecchio è il fatto che il nome di Masson figura assieme a quello di Pascal (Apparecchio di Pascal-Masson) nel sito internet di una ditta che commercializza apparecchi didattici di fisica e chimica per le scuole (si tace la fonte per non fare pubblicità). E' su tale accostamento che si basa l'unica ipotesi di funzionamento (Malfi, febbraio 2003).