onde - ottica - Microscopi
Microscopio polarizzatore
SCHEDA TECNICA
INVENTARISTATO
Microscopio di Amici acromatico montato di ottone con sedici cangiamenti, due camere lucide, <?> ed una collezione di dodici oggetti preparati
Microscopio polarizzatore
Microscopio polarizzante
1818Nº //
1838587
P.A.Nº //
1870196
1925a138
Incompleto
Integro
Non funzionante
Dimensioni
MATERIALI: ottone, vetro, cristalli
BIBLIOGRAFIA & PRESTITI
DATABASE
Datazione: 1844 - 1845
Non esposto
Descrizione          Funzionamento: spiegazione - verifica          Testi&Curiosità


Immagine, Malfi, © D 2008
 

Si tratta di un microscopio composto utilizzato in cristallografia e mineralogia per lo studio del comportamento ottico dei cristalli attraverso l'osservazione delle figure di interferenza cromatica. Un fascio di luce polarizzata prodotta per riflessione su di uno specchietto (andato perduto) convoglia la luce attraverso il cristallo adagiato su un apposito supporto (il cerchio d'ottone, cui manca il sistema di collegamento allo stante).

Nell'oculare un prisma di Nicol funge da analizzatore. Per la messa a fuoco delle figure si alzava o abbassava tutto il sistema ottico del microscopio (tubo d'ottone) tramite un sistema a cremagliera. Con molta probabilità il microscopio era dotato di una custodia a cassetta di legno.