Informazioni generali - mostra del 1994
Mostra del 1994
Presentazione

Nel corso della sua lunga storia, che inizia con Napoleone Bonaparte nel 1807, il Liceo "M. Foscarini", primo dei Licei-Convitto in Italia, è stato dotato di un notevole patrimonio culturale.

Oltre alla ricchissima biblioteca, in parte proveniente dall'antico convento delle Agostiniane di S.Caterina, furono raccolte importanti collezioni di mineralogia, zoologia e botanica. In particolare il Liceo potè usufruire, fin dal suo primo sorgere, di un Gabinetto di Fisica veramente eccezionale, per merito dei suoi primi docenti: Antonio Maria Traversi, Accademico dei Filareti, Stefano Marianini, discepolo di Alessandro Volta, Francesco Zantedeschi e Francesco Rossetti, poi chiamati all'Università di Padova, i cui studi ebbero risonanza europea.

L'aver ritrovato una parte dei primi strumenti, in ottimo stato di conservazione, con i relativi cataloghi originali, e di ciò va dato merito ai Docenti ed ai Tecnici addetti, che ne hanno curato esemplarmente la conservazione, ha dato lo spunto alla presente esposizione, che è in armonia con l'art.2 dello statuto della nostra Associazione, che così recita: "Contribuire al recupero e all'incremento del patrimonio tecnico, scientifico e storico del'Istituto".

E' stato tuttavia deciso di scegliere un numero limitato di strumenti, circa 150 sui 400 a disposizione, oltre che per il loro particolare interesse scientifico e storico, anche per l'effetto estetico di raffinata esecuzione, in modo da poterli esporre non solo per gli studenti del Foscarini, ma anche per un pubblico più vasto: studenti di altre Scuole, studiosi di Fisica e di quanti sono interessati a questo particolare tipo di manifestazioni museali.

Con la speranza che l'iniziativa possa raccogliere il consenso di coloro che visiteranno l'esposizione vorremmo concludere con l'auspicio che essa possa costituire il primo nucleo di un eventuale Museo della Scienza e della Tecnica, che attualmente manca a Venezia (*).

(*) Il progetto ha preso vita, su inizativa dell'attuale Rettore Prof. Rocco Fiano, nell'anno 2002 con il restauro dei locali destinati ad ospitare la mostra permanente. Attualmente il museo è in fase d'allestimento sotto la direzione di P. Malfi. L'inaugurazione è prevista per il mese di dicembre 2003.



Ultimo aggiornamento il Quelli in verde sono link non ancora attivati.
Quelle in rosso sono parole con testo esplicativo attivato dal puntatore del mouse.
La riproduzione totale o parziale di questa pagina e/o di sue parti con qualsiasi mezzo è consentita solo se è senza fini di lucro e sempre con la citazione su tutti gli oggetti del nome o dei nomi degli autori e del Liceo Marco Foscarini.

Testo dei
prof. Giuseppe Fabbri (all'epoca Preside del Liceo)
prof. Lionello Agazia (all'epoca Presidente dell'Associazione "Amici del Foscarini")
Gestione del sito web del Liceo M. Foscarini
Gestione del museo virtuale del
Liceo Classico "Marco Foscarini" - Venezia
Un Museo di Fisica a Venezia