termodinamica - termometri
Termometri
SCHEDA TECNICA
INVENTARISTATO
Termometri
1818Nº //
1838Nº //
P.A.Nº //
1870663
1925Nº //
Completo
Integro
Funzionante
Dimensioni
MATERIALI: mercurio, vetro
BIBLIOGRAFIA & PRESTITI
DATABASE
Datazione: 22 dicembre 1899
"Deyrolle à Paris"
Nel Museo A. M. Traversi - Vetrina F
Descrizione          Funzionamento: spiegazione - verifica          Testi&Curiosità


Immagine, Malfi, © D 2008
 

Termometri a mercurio con scala centigrada (vi è la scritta "Centigrade" che indica il tipo di gradazione) da -5 ºC a +50 ºC con sensibilità 0,05 ºC (1/20 di grado centigrado) e (quello più piccolo, alto 26 cm) da -8 ºC a +32 ºC con sensibilità 0.2 ºC (1/5 di grado centigrado). L'astronomo svedese Anders Celsius (1701-1744) introdusse la sua scala termometrica nel 1742, che venne invertita nel 1747 in relazione ai punti fissi, assumendo i valori noti a tutti di 0 ºC per il punto di congelamento e di 100 ºC per quello di ebollizione dell'acqua alla pressione normale atmosferica. Il primo termometro della storia è invece opera (1597) di Galileo Galilei (1564-1642).